clinica dentale
  • Clinica Dentale

    Clinica Dentale

  • Medicina Estetica

    Medicina Estetica

  • Medicina Specialistica

    Medicina Specialistica

  • Fisioterapia

    Fisioterapia

  • PRGF

    PRGF

Chirurgia estetica delle labbra

La chirurgia estetica delle labbra ha diversi obiettivi:

  • ridisegnare e migliorare le proporzione delle labbra
  • sollevare gli angoli della bocca
  • ridefinire il contorno delle labbra

Per avere una bocca più carnosa e seducente, in genere, si ricorre alla medicina estetica ( Filler ); esistono però dei difetti che si possono risolvere solo ricorrendo alla chirurgia plastica. Diverse sono le tecniche chirurgiche ed estetiche riguardanti le labbra: Lip-Lift, detta anche tecnica di Buffalo, Permalip e Gummy Smile.

Lip-Lift o Tecnica di "Buffalo"

L'intervento Lip-Lift è indicato in caso di aumento della distanza tra la base del naso ed il labbro superiore se quest'ultimo copre completamente i denti incisivi.

La tecnica Buffalo consiste nel togliere una porzione, a forma di spicchio, di cute, sottocute e muscolo dalla parte situata sotto al naso, promuovendo così la rotazione del labbro superiore ed una sua conseguente "risalita".

Con il Lip-Lift si ottiene un doppio effetto:

  • il riproporzionamento di entrambe le labbra
  • un aumento della visibilità del vermiglio, la parte rossa della bocca

 

Permalip

Il Permalip è una comoda ed innovativa alternativa ai filler utilizzati per l'aumento di volume delle labbra.

il rimodellamento che si ottiene con Permalip è sicuro e definitivo e l'effetto che si ottiene è molto naturale.

L'impianto Permalip è un elastomero liscio in silicone, comppatto e senza gel interno, disponibile in tre volumi (piccolo, medio e grande).

Il Permalip va posizionato superficialmente e per posizionarlo si eseguono due piccoli taglietti su ogni commisura, che verranno poi suturati con due punti da togliere dopo 7-10 giorni dall'intervento.

  • Durata intervento: 30 minuti
  • Anestesia: locale

Gummy Smile - Sorriso Gengivale

Nel sorriso gengivale il rapporto tra il bianco dei denti e il rosa della gengiva può creare uno sbilanciamento esteticamente poco gradevole.

Le cause del sorriso gengivale sono diverse quindi, per ognuna di queste, esistono uno o più trattamenti.

Mancanza di eruzione passiva

  • Trattamento:
    • Gengivectomia, ovvero l’asportazione chirurgica della gengiva in eccesso senza andare ad intervenire sull’osso sottostante.

Iperattività del muscolo elevatore del labbro superiore

  • Trattamenti possibili:
    • Riposizionamento del labbro superiore
    • Iniezione di Botox
    • Iniezione di Acido Ialuronico
Share by: